Google+

domenica 12 ottobre 2014

FOTOGRAFIA 2014



Oltre duecento fotografi con più di quaranta mostre in diversi luoghi espositivi della città; Potrait, la tredicesima edizione di FOTOGRAFIA Festival Inernazionale di Roma quest’anno è dedicata alla centralità del ritratto. 

Dal 26 settembre 2014 all’11 gennaio 2015 il MACRO, Museo d’Arte Contemporanea di Roma, sarà la sede principale della manifestazione. 
 
Marco Delogu, anche quest’anno direttore artistico dell’evento, ci racconta il festival della fotografia come la creazione di un enorme ritratto. 

“ È generare”, dice Delogu, “ altre occasioni per vivere: incontri, incroci e sovrapposizioni di molte esperienze, emozioni e vite interiori. Ogni festival, a diversi livelli, è stato questo: una simbolica piazza crocevia di amicizie forti e durature, di sapere, di amori e purtroppo di scomparse (all’indimenticabile Anna Gianesini saranno dedicate le lectures del festival). Il tredicesimo festival è un’enorme quadreria di ritratti nella quale il pubblico interagisce con le fotografie, le pareti rimandano sguardi agli sguardi e il tutto genera nuove immagini. Fotografie “lente” che ogni attimo danno vita a immagini in movimento: questa è la nostra cura per l’accumulazione “malata” di immagini che contraddistingue gli ultimi anni.”


Ci andiamo...dmani?

lunedì 6 ottobre 2014

Ricordando Eduardo alla Casa del Cinema

Iniziamo la settimana con due eventi gratuiti dedicati al cinema e al teatro. 
A trent'anni dalla morte di Eduardo De Filippo la Casa del Cinema di Roma gli dedica una mostra ed una rassegna cinematografica a ingresso gratuito.

L'esposizione I fratelli De Filippo tra cinema e teatro fino al 2 novembre racconta la carriera dei tre fratelli De Filippo e raccoglie materiali rari: foto di scena, locandine, manifesti, libri, brochure, riviste e interviste d’epoca.
Opera cinematografica ed opera teatrale si intrecciano; tra le rarità in mostra le locandine di Eduardo Scarpetta del 1903, la locandina del film Il gallo nel pollaio con Vincenzo Scarpetta e la brochure oriinali dei primi film dei De Filippo.

La rassegna dal 6 al 10 ottobre 2014 propone cinque film da lui diretti e interpretati.
Ecco il programma delle proiezioni: 

 

  • Lunedì 6 ottobre ore 16  (in replica il 24 ottobre ore 16) Napoletani a Milano di Eduardo De Filippo (Italia, 1953, 100’)
  • Martedì 7 ottobre ore 16 (in replica il 24 ottobre ore 16) Marito e moglie di Eduardo De Filippo (Italia, 1952, 90’)
  • Mercoledì 8 ottobre ore 16 (in replica il 23 ottobre ore 16) Ragazze da marito di Eduardo De Filippo (Italia, 1952, 90’)
  • Giovedì 9 ottobre ore 16 (in replica il 22 ottobre ore 16) Ti conosco mascherina di Eduardo De Filippo (Italia, 1943, 91’)
  • Venerdì 10 ottobre ore 16 (in replica il 21 ottobre ore 16) In campagna è caduta una stella di Eduardo De Filippo (Italia, 1939, 86’)


    Ci andiamo?

giovedì 2 ottobre 2014

Fragilità e bellezza dallo spazio

Uno sguardo sul pianeta terra che lascia senza fiato; a Palazzo delle Esposizioni fino al 2 novembre potremo visitare una mostra fotografica che ci offre un punto di vista decisamente al di là delle nostre prospettive quotidiane. 

Si tratta dell'esposizone Il mio pianeta dallo spazio: fragilità e bellezza
che propone immagini da satellite e video installazioni nei lughi più belli e remoti della Terra.

Sei aree principali scandiscono il percorso della mostra: ghiacci, acqua, atmosfera, foreste e agricoltura, deserti, città e ifine le immagini della Terra scattate dall'Astronauta dell'ESA Luca Parmitano, durante la missione dell'Agenzia Spaziale Italiana "Volare" a bordo della Stazione Spaziale Internazionale.

Il punto di vista inconsueto ci offre la possibilità di abbracciare con lo sguardo la bellezza e la rapidità dei cambiamenti che il nostro pianeta subisce per azione dell'uomo. La città che incombe, la foresta pluviale a rischio, i ghiacciai che si sciolgono.